Collaboratori
Contatti
Approfondimenti
Personaggi
Poesie
Murales
Dialetto
Forum
Webcam
Immagini
Video
Home
   

Torna Indietro   Abriga.it il giornale quotidiano online di Aprica e della provincia di Sondrio > Le poesie > Poesie

Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
Vecchio 27-01-15, 18:28   #1
elisabetta polatti
Utente
 
L'avatar di elisabetta polatti
 
Data Registrazione: 14-11-10
LocalitÓ: APRICA
Messaggi: 14
Predefinito Schalom

Ci hanno strappato i padri
e senza pi¨ madri e sorelle
nudi nella neve per ore restiamo
Privati di ogni memoria
siamo fango incrostato sui loro stivali
siamo urlo che ingoia la luce dei giorni
Siamo uomini e donne
Siamo i vecchi i bambini
Siamo la mala genia ,olocausto di ogni follia
Siamo i fantasmi che gridano ascolto
Siamo la voce che sale nel vento
siamo il canto di un nuovo perdono
siamo di nuovo, Schalom,
un inno alla pace..


Elisabetta Polatti
elisabetta polatti non  Ŕ collegato   Rispondi Citando
Rispondi

I Tags
memoria dell'olocausto

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato

Vai al Forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:57.


Powered by vBulletin® versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Tutto il materiale presente in questo sito Ŕ ę di abriga.it All rights reserved