Collaboratori
Contatti
Approfondimenti
Personaggi
Poesie
Murales
Dialetto
Forum
Webcam
Immagini
Video
Home
   

Torna Indietro   Abriga.it il giornale quotidiano online di Aprica e della provincia di Sondrio > Le poesie > Al nos dialét

Al nos dialét Le poesie in dialetto Valtellinese

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 31-12-12, 11:29   #1
Luisa
Utente
 
L'avatar di Luisa
 
Data Registrazione: 27-02-05
Messaggi: 288
Predefinito al trop al storpia

Al trop al storpia

Lègi cun surpresa,
an dal situ da ca’:
“di case all’Aprica ce ne sono troppe”
E al pensier al uà luntà,
ma abot, a se la mènt pü limpida,
a proposit, da regurdà.
L’ucasüu l’e par riciamà a la mént,
quèl ch’i üsaua di’ a pruposit:
“al trop al storpia”
E, a turnà an drè da quach deseni,
cuma ae cambiac’ i tep!
An fatu da ca’ an da li nosi cuntradi d'abriga,
i naseua, i creseua, i sa spusaua,
i `nuegiaua, i sa muridaua,
sèmpar tè an quii quatar mür.
La cambra bèla par i genitor.
e miga sémpar, üna par i nöni;
ina cambra u cambrèl par i tzetasc,
la cüsina cun al figulà
e raramènt, ma ina furtüna, la so bèla stüua.
L’era quèla da generazüü an generazüu!
E ai nos di an lèsc’ :
“Di case all’Aprica ce ne sono troppe!!!!!

Luisa Moraschinelli, Bun an ai Capi e a chi ca lèsc' al nos dialèt!
Luisa non  è collegato   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:12.


Powered by vBulletin® versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Tutto il materiale presente in questo sito è © di abriga.it All rights reserved