Collaboratori
Contatti
Approfondimenti
Personaggi
Poesie
Murales
Dialetto
Forum
Webcam
Immagini
Video
Home
   

Torna Indietro   Abriga.it il giornale quotidiano online di Aprica e della provincia di Sondrio > Forum liberi > Degne di nota

Degne di nota La notizia in tempo reale....... o quasi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 18-01-16, 15:14   #1
Abriga.it
Collaboratori
 
Data Registrazione: 19-05-05
Messaggi: 5.781
Predefinito Arriva l'Art Bonus

“Questo di oggi è un ringraziamento che la città di Sondrio fa attraverso il suo Sindaco, alla Banca Popolare di Sondrio per l’importante donazione che a fine 2015 è stata data, attraverso lo strumento dell’Art Bonus, a sostegno del Teatro Sociale di Sondrio - afferma il primo cittadino Alcide Molteni -. La Banca ha donato 100 mila euro che verranno destinati al completamento della parte sotterranea del Teatro Sociale. Sono diversi i cittadini che, in base alle loro possibilità, hanno dato un loro contributo al restauro del Teatro Sociale grazie all’Art Bonus, uno strumento messo a disposizione del Governo che regala un senso di appartenenza alla città e che, grazie al contributo della Banca, è ulteriormente alimentato da un gesto importante. Quello che con questa donazione ha fatto la Banca Popolare, non è solo ricordare il suo territorio di origine, riaffermare il senso di appartenenza attraverso la promozione culturale, ma anche sottolineare quanto è significativa la presenza del Teatro per la nostra comunità, non solo cittadina ma provinciale” conclude il Sindaco.
“Ringrazio per il riconoscimento che ci viene dato: il senso di appartenenza di cui si parla, come Banca Popolare lo dimostriamo con molte attività, sia quella strettamente bancaria, ma anche attraverso le diverse iniziative culturali che qui proponiamo, dalle conferenze, alla biblioteca Credaro fino alle diverse pubblicazioni. Grazie al meccanismo dell’Art Bonus donare permette sia un certo risparmio fiscale, ma soprattutto la restituzione alla sua comunità di un bene qual è il Teatro. Sono molto contento che tutto questo sia stato possibile e, anche sulla base di questo esempio, speriamo che altre aziende, istituzioni e cittadini ne capiscano l’importanza” commenta Francesco Venosta Presidente Banca Popolare di Sondrio.
“Penso sia importante sottolineare la progettualità: si è partiti con la ristrutturazione delle tre piazze e via via siamo arrivati a quella del Teatro, ora continuiamo in questa direzione valorizzando la parte con la maggior valenza storica e conservativa. Speriamo che l’Art Bonus, che il Governo ha confermato senza limiti temporali, possa essere un incentivo per tutti, per sentirsi, ciascuno con le proprie capacità, protagonisti della riqualificazione del proprio territorio” continua Mario Pedranzini Direttore Banca Popolare di Sondrio.
“Non credo di ripetermi nei ringraziamenti se sottolineo la particolare sensibilità dimostrata dalla Banca Popolare. Il Governo ha riconfermato l’Art Bonus senza limiti temporali, ma i numeri dimostrano che è uno strumento che ha faticato a prendere piede e i cui segnali sono visibili solo ora. Questo dimostra come il contributo della Banca Popolare sia tutt’altro che scontato e sia un segnale di un nuovo patto tra pubblico e privato. Le donazioni che sono pervenute dalla Banca Popolare e da alcuni donatori privati hanno un obiettivo specifico: ristrutturare lo spazio sotterraneo del Teatro. Un’opera importante dal punto di vista storico e conservativo, ma anche economico: creare la possibilità di utilizzare la sala sotterranea consentirà di ospitare eventi minori, incontri con gli artisti, eventi privati, questo significa che la differenziazione degli spazi aiuterà la sostenibilità economica del Teatro. Tutti questi elementi sono dei polmoni che ci consentono di guardare con positività al futuro del nostro Teatro” afferma Marina Cotelli, assessore alla Cultura del Comune di Sondrio.
“Lo strumento dell’Art Bonus è nato nel 2014, ma la legge del 28 dicembre 2015 lo riconferma senza limiti di tempo e permettendo una detrazione del 65%. Ad oggi per il Teatro Sociale di Sondrio sono stati donati 104.800,00 euro, di cui 100 mila dalla Banca Popolare di Sondrio” specifica Gianpiero Busi, assessore al Bilancio del Comune di Sondrio, ricordando che sul sito del Comune (www.comune.sondrio.it) sono visibili tutte le donazioni e la loro destinazione.
Si ricorda che chiunque può donare e usufruire del vantaggio fiscale concesso dall’Art Bonus: ogni contributo è ugualmente importante per la crescita della nostra città.
Abriga.it non  è collegato   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:12.


Powered by vBulletin® versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Tutto il materiale presente in questo sito è © di abriga.it All rights reserved