Collaboratori
Contatti
Approfondimenti
Personaggi
Poesie
Murales
Dialetto
Forum
Webcam
Immagini
Video
Home
   

Torna Indietro   Abriga.it il giornale quotidiano online di Aprica e della provincia di Sondrio > Forum liberi > Degne di nota

Degne di nota La notizia in tempo reale....... o quasi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 05-03-12, 08:01   #1
Abriga.it
Collaboratori
 
Data Registrazione: 19-05-05
Messaggi: 5.781
Predefinito Giovani e web per i 90 anni degli alpini

I 90 anni sono solo una tappa, non un traguardo:«Il nostro futuro non dipende solo da noi – ha detto Mariano Spreafico, consigliere nazionale Ana –, ma certamente faremo di tutto per durare con la qualità che abbiamo dimostrato finora». E ancora: «Non diamo ascolto alle tante cassandre che ci vorrebbero scomparire – ha aggiunto il presidente della sezione di Sondrio, Alberto Del Martino -. Gli alpini ci saranno sempre. Non finiranno la loro storia e le tradizioni, non verranno scalfite le profonde radici».
È questo lo spirito che contraddistingue la sezione degli Alpini di Sondrio che nei giorni scorsi, con la presenza dei 59 gruppi, si è riunita all'opera don Folci di Colorina per l'assemblea dei delegati. Coinvolgimento dei giovani e delle scuole, potenziamento degli accessi al sito web, organizzazione di serate formative sulla multimedialità, l’istituzione della festa del volontario di protezione civile e di un corso di formazione, la creazione di una fanfara degli alpini, sei mostre (la prima il 20 aprile), un concorso letterario e un concorso fotografico: sono alcuni dei temi trattati dai cinque responsabili delle commissioni, la cui missione è lavorare per il bene e la crescita dell’associazione.
E se il futuro sono le nuove generazioni, Ivan Pizzini, presidente della commissione giovani, ha illustrato il programma della commissione creata per studiare strategie per avvicinare i giovani alpini congedati, sollecitarli a una vita attiva e trovare nuovi giovani. «C'è la volontà di promuovere l'alpininità, il legame con il territorio e l'aiuto ai gruppi – ha spiegato -. In programma abbiamo l'organizzazione di una o più serate formative per migliorare l'utilizzo dei mezzi informatici, creare un modello di lavoro comune a tutti. Vorremmo promuovere una gara di marce di regolarità per essere presenti sul territorio, far crescere numero delle nostre pattuglie, per fare esperienza organizzativa e poi richiedere il Campionato nazionale Ana. Soprattutto ci piacerebbe aumentare la collaborazione con la scuola con uscite sul campo (linea Cadorna), portando la storia dei reduci, accompagnando i ragazzi alle mostre che saranno organizzate per il 90esimo. Infine vogliamo crescere come persone e giovani alpini, camminando al fianco dei “veci”, rubando loro i segreti. Non vorremo farci trovare impreparati quando lo zaino lo dovremo portare noi». Alpini significa anche Protezione civile. Venti i gruppi presenti che nel 2011 hanno svolto 17 interventi, per un totale di 14mila ore con 1015 presenze. E nel 2012 importante appuntamento con l’esercitazione di raggruppamento il 7 giugno con campo base a Chiuro, al centro sportivo messo a disposizione dal Comune. «Ci sarà il coinvolgimento di tutte le sezioni del secondo raggruppamento con un’adesione stimata di 1.200 volontari – ha annunciato il coordinatore dei nuclei della protezione civile sezionale, Marco Bricalli -. Per questo chiedo uno sforzo di tutti i gruppi alpini nel dare una mano per i lavori». E ancora lo sport, come ha evidenziato Alberto Canclini, ricordando la partecipazione a marzo alle Alpiniadi a Falcade. Complessivamente sono 141 le partecipazioni ai sette campionati nazionali per 108 atleti. La sezione di Sondrio ha ottenuto il terzo posto assoluto, sulle 53 sezioni partecipanti, al “Trofeo Presidente Nazionale” (che premia le sezioni con i migliori punteggi ottenuti negli otto campionati nazionali di categoria) e al “Trofeo Generale Scamuzza De Marco” (che premia le sezioni con il migliore punteggio assoluto nei campionati nazionali). La chiusura è spettata al presidente Del Martino che, nel ricordare gli iscritti (5836 di cui 4954 alpini), ha invitato a cercare di mantenere il tesseramento degli alpini e degli amici degli alpini, ha lanciato un appello ai capigruppo, «il vero motore della sezione». «Ho notato diversi gruppi che operano nel modo migliore e generalmente sono composti da giovani con alcuni anziani – ha detto -. Questa mi sembra la scelta vincente che sta dando buoni risultati e continuità alla nostra associazione».
Per lanciare gli alpini nel futuro ci vuole il web. Anzi è quasi una necessità. In questi termini è arrivata la bonaria “tirata d’orecchie” ieri all’assemblea della sezione provinciale Ana da Marino Amonini, direttore della rivista “Valtellina Alpina” e da Clemente Silvestri, responsabile del sito istituzionale degli alpini.
Entrambi hanno richiamato i numerosi presenti all'importanza di operare in rete con i gruppi. «La versione cartacea del giornale rimarrà, ma credo che la versione on line di “Valtellina Alpina” possa essere più veloce e meno costosa», ha detto Amonini, che si sta occupando pure di scrivere il libro per il 90esimo anniversario.
Un appello lo ha lanciato anche Silvestri, illustrando andamento e novità del sito, www.alpinisondrio.it. Cambiata la testata in occasione del 90esimo e inserite nuove sezioni, il sito raggiunge 50mila accessi mensili, 1.400 visite fisse mensili degli utenti. «Su 5mila soci, 1.400 visite fisse sono poche – ha affermato Silvestri -, dobbiamo migliorare. A maggior ragione per il fatto che il sito è consultabile da tutto il mondo con visite che arrivano da Australia, Turchia Messico e Russia. Inoltre non è possibile che nel 90esimo, nonostante numerosi appelli, manchino ancora le schede di alcuni gruppi, come pure ancora esigui sono la comunicazione con i gruppi e i contributi. La novità, invece, viene da alcuni gruppi messi in rete con le loro pagine su Facebook».
Abriga.it non  è collegato   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:02.


Powered by vBulletin® versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Tutto il materiale presente in questo sito è © di abriga.it All rights reserved