Collaboratori
Contatti
Approfondimenti
Personaggi
Poesie
Murales
Dialetto
Forum
Webcam
Immagini
Video
Home
   

Torna Indietro   Abriga.it il giornale quotidiano online di Aprica e della provincia di Sondrio > Forum liberi > Degne di nota

Degne di nota La notizia in tempo reale....... o quasi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 22-10-11, 09:01   #1
Abriga.it
Collaboratori
 
Data Registrazione: 19-05-05
Messaggi: 5.781
Predefinito "Deve cambiare la politica!"

«Sono preoccupanti le proiezioni per il 2012 anche per un’azienda come la nostra, al 28esimo posto fra le 300 aziende della provincia di Sondrio. Per noi che siamo legati al settore edilizio, quello che inizierà fra poco sarà un anno disastroso, se non verranno prese misure a tutela di chi lavora».
Parla Giuseppe Guandalini che, con il cognato Massimo Rossi, è titolare della “Idrotermica spa” di Bianzone, la ditta che si occupa della vendita di materiali idrotermosanitari, arredamento per sanitari e per laboratori. Un’azienda che vanta tre magazzini – la sede storica di Bianzone, uno a Castione e uno a Traona -, cinquanta dipendenti e un fatturato registrato nel 2010 di più di 17 milioni di euro. La “Idrotermica spa” non ha accusato finora la crisi, che si ripercuoterà invece dal prossimo anno se non verrà messo sul tavolo dal Governo un vero e convincente piano di rilancio economico.
«Il 2010 è stato, paradossalmente, un anno record per noi che stiamo andando controcorrente. Mentre sono saltate un sacco di aziende e alcune nostre concorrenti sono sotto il fatturato, noi abbiamo avuto invece un leggero aumento delle vendite – spiega Giuseppe Guandalini –. I segreti sono forse il grande servizio che offriamo con magazzini riforniti per 5 milioni di euro, una consegna in 24 ore del materiale, la conoscenza del settore e dei fornitori, puntualità e scrupolosità. Queste componenti però, non so se serviranno ad arginare la crisi: ora le prospettive per il 2011 sono tragiche. Le criticità, che non ci hanno interessato nel 2011, ci toccheranno fra un anno».
E Guandalini spiega il perché: «Le banche non danno più soldi o li danno a interessi altissimi. La clientela ha bisogno di liquidità. Molti imprenditori non riescono ad incassare e hanno degli insoluti che poi riversano sulla nostra azienda. Ad esempio solo nel mese di settembre la “Idrotermica” ha registrato 150mila euro di insoluti». Se si aggiunge che il costo del denaro è altissimo, la gente non spende più e di costruzioni non se ne vendono, si ha lo scenario di quello che accade. «Non so quanti migliaia di appartamenti invenduti ci saranno in Valtellina, ma credo parecchi. E per noi che siamo legati all’edilizia, questa situazione sta diventando pesante. La gente non spende per sfiducia, non investe».
E allora che fare di fronte a questo stagnante panorama economico? Secondo Guandalini per venirne fuori, «deve cambiare la politica». «La politica e il Governo devono dare fiducia. Bisogna che lo Stato intervenga concedendo contributi, stando vicino al lavoratore. Mi viene in mente un esempio. Nell’interland milanese ci sono 70mila appartamenti da vendere che non vengono acquistati perché costano troppo, mentre c’è la richiesta di 30mila appartamenti a prezzo basso, fra i 2mila e 2.500 euro. Una proposta che trovo interessante, anche per la nostra valle, è quella del social housing, una formula che prevede che il Comune dia terreni gratuitamente, mentre le imprese si impegnano a costruire abitazioni di buona qualità, con requisiti di risparmio energetico, il tutto a prezzo contenuto. In questo modo l’imprenditore riesce a vendere e anche noi, che facciamo parte di questa catena, di conseguenza lavoriamo».
Abriga.it non  è collegato   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:54.


Powered by vBulletin® versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Tutto il materiale presente in questo sito è © di abriga.it All rights reserved