Collaboratori
Contatti
Approfondimenti
Personaggi
Poesie
Murales
Dialetto
Forum
Webcam
Immagini
Video
Home
   

Torna Indietro   Abriga.it il giornale quotidiano online di Aprica e della provincia di Sondrio > Video > Video arte

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 11-02-13, 10:49   #1
Abriga.it
Collaboratori
 
Data Registrazione: 19-05-05
Messaggi: 5.781
Predefinito Videointervista a Davide Holzknecht, scultore di Bormio.

La sua voce è dolce e riservata, il volto diventa rosso a parlare di sé, ma quando prende in mano lo scalpello – uno della collezione di centinaia di scalpelli di tutti i generi e le funzioni che ha – ogni timidezza si scioglie e, con piglio sicuro e determinato, dà forma alle sue idee. Da cui nascono volti femminili, dolci come quello di una Madonna, per cui ha preso spunto da un modello in gesso. Oppure putti, utilissimi per lo studio dell’anatomia, oppure volti di bambini o anziani. E ancora un panneggio nel quale il legno, materiale solido, diventa morbido come il velluto.
Davide Holzknecht, 20 anni di Bormio, ha deciso che farà lo scultore in legno nella vita. Non è facile trovare un ragazzo che, così giovane, decida di fare un lavoro tanto difficile e forse poco di moda. Ma per Davide non c’è stato verso. Per la verità, come ammette egli stesso, non è che questa passione ce l’avesse fin da piccolo, ma andando con lo zoppo si impara a zoppicare, si dice. Il papà di Davide insegna all’Istituto Pinchetti di Tirano, ma fa anche il falegname. E così Davide ha sempre vissuto fra legni e scalpelli. Che ora sono entrati a far parte direttamente non solo della sua vita, ma soprattutto del suo futuro.

«Il papà ha costruito la nostra casa in legno e ha sempre fatto piccole sculture – racconta -. Poi mi ha portato più volte a Ortisei dove si tiene ad inizio settembre la fiera degli scultori del legno e così è maturato il desiderio di diventarlo anche io». Holzknecht – il nome tradisce un’origine lontana in Alto Adige, ma il nonno di Davide era di Semogo, mentre il papà di Bormio – dopo aver frequentato il liceo scientifico per tre anni, se n’è andato a Ortisei alla scuola professionale per l’artigianato artistico da cui è uscito con il diploma di scultore. E fin qui tutto normale.

Il percorso di Davide, però, assume una connotazione “eccezionale” per la sua età se si pensa all’importante commissione che ha ricevuto: realizzare le statue dei dodici apostoli per la Santa Casa di Tresivio, la chiesa oggetto di restauro proprio recentemente «Il parroco, don Augusto Bormolini, ha intenzione di ripristinare questa collezione già esistente nella chiesa in passato, ma che da diversi anni non c’è più – prosegue -. Già dagli anni Settanta non si ha più testimonianza delle statue che dovevano essere collocate in dodici nicchie. Ho presentato nel 2011 la mia proposta che era piaciuta. Ho realizzato la prima statua di San Mattia che è già stata posata ed era stata apprezzata. Da lì mi sono state commissionate tutte le altre». Davide ha già realizzato anche la seconda, quella di San Filippo che secondo l’iconografia reca una croce esile in mano e che, dopo la rassegna Termarte a Bormio che si conclude oggi, verrà trasferita nella sua sede definitiva.

«Lavoro con il legno di tiglio e cirmolo – spiega – che sono inclini alla scultura perché morbidi e facili da intagliare. Nel caso del tiglio si tratta di piante di dimensioni anche grosse, con tavole senza nodi che magari potrebbero disturbare durante il lavoro. Inizialmente realizzo uno schizzo del progetto poi un bozzetto in plastilina o in creta, dove avviene il lavoro di studio completo. Poi procedo in scala a realizzare l’opera con le dimensioni desiderate. Per togliere i pezzi in eccesso utilizzo la motosega, cui segue il lavoro manuale con gli scalpelli. La fase della preparazione del bozzetto e incollaggio dura un mese e poi ne servono altri tre per l’esecuzione dell’opera. Almeno questi sono i tempi con cui ho realizzato San Filippo».

Ma lo scultore del legno non deve avere l’orologio al polso secondo Davide. «Non devi essere teso quando scolpisci e lavori, non devi avere fretta». E, da indole, l’artista di Bormio non ne ha. Anzi. «Quanto lavoro mi rilasso, mi dà grande serenità… Devo ammettere che mi ritengo fortunato e quasi privilegiato di aver avuto una commissione per una chiesa così importante come quella di Tresivio». E così ogni giorno, nel suo piccolo laboratorio sotto casa, il giovane scultore si dà da fare. «Preferisco lavorare di giorno con la luce naturale. Un vantaggio di questo lavoro è che non occorre molto spazio».

La prima mostra delle opere di Davide è stata in questi ultimi quindici giorni alle terme di Bormio all’interno della rassegna Termarte, che è stata un successo. Molte le persone e gli amici che hanno fatto visita all’allestimento. Qualcuno ha visto le sue opere su Facebook e non immaginava che Davide potesse fare lavori così belli. Ma Davide sminuisce: «Il materiale è molto poetico e comunicativo. Quando sono all’opera, il profumo del legno mi circonda, mi avvolge, mi coinvolge e mi ispira…».


Abriga.it non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 11-02-13, 14:55   #2
Gianmario
Utente
 
L'avatar di Gianmario
 
Data Registrazione: 16-12-08
Località: Sondrio
Messaggi: 334
Predefinito Videointervista a Davide Holzknecht, scultore di Bormio.

...Un bell'esempio per i giovani; speriamo ce ne siano tanti come lui...

Anche un bell'esempio di giornalismo (articolo e filmato). Si percepisce il coinvolgimento, la passione e la voglia di trovare sempre qualcosa (o qualcuno) di bello e di riuscire a trasmettere tutto ciò.


Gianmario non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 11-02-13, 17:53   #3
clara
Utente
 
L'avatar di clara
 
Data Registrazione: 09-08-07
Messaggi: 690
Predefinito Riferimento: Videointervista a Davide Holzknecht, scultore di Bormio.

Hai ragione Gianmario: Davide con il suo "fare" può essere d'insegnamento e stimolo a tanti giovani che sprecano il tempo o non sanno trovare la propria strada.


Quanto al servizio, il tocco del Maestro è palpabile.

clara non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 11-02-13, 23:15   #4
Gianmario
Utente
 
L'avatar di Gianmario
 
Data Registrazione: 16-12-08
Località: Sondrio
Messaggi: 334
Predefinito Videointervista a Davide Holzknecht, scultore di Bormio.

The making of...


Anteprime Allegati
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: Terme 01.jpg‎
Visite: 1377
Dimensione:  92,9 KB
ID: 2252   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: Terme-02.jpg‎
Visite: 1427
Dimensione:  335,3 KB
ID: 2253   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: Terme-03.jpg‎
Visite: 1414
Dimensione:  328,6 KB
ID: 2254   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: Terme-04.jpg‎
Visite: 1424
Dimensione:  306,5 KB
ID: 2255  
Gianmario non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 17-02-13, 12:30   #5
Gianmario
Utente
 
L'avatar di Gianmario
 
Data Registrazione: 16-12-08
Località: Sondrio
Messaggi: 334
Predefinito Videointervista a Davide Holzknecht, scultore di Bormio.

Commenti off-line:

Molto bello... brava Clara e bravo Maurizio!
Meno male che ci sono ancora giovani normali.
Loretta


Che bello! Vorrei essere lui!... Bravissimo!
Barbara



GRAZIE MILLE!
Il video è fantastico!!! Ancora grazie! Alla prossima!
Davide (Holzknecht)


Molto bello!
Ma perché la Clara non si vede mai nelle inquadrature?
Paola


Finalmente qualcuno che comincia un percorso serio di confronto con la tradizione d'intaglio delle nostre montagne.

Angela

Ultima modifica di Gianmario : 18-02-13 alle ore 12:40
Gianmario non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 17-03-13, 17:30   #6
Gianmario
Utente
 
L'avatar di Gianmario
 
Data Registrazione: 16-12-08
Località: Sondrio
Messaggi: 334
Predefinito Videointervista a Davide Holzknecht, scultore di Bormio.

...Dopo l'apparizione nell'ambito della rassegna di artisti "Termarte" ospitata da Bormio Terme, continua l'entusiasmante carriera di Davide che, anche grazie alla popolarità garantita dal video, ha ricevuto a Berbenno il premio "Profeta in patria"!!!

Anteprime Allegati
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: Premio-Profeta-in-patria.jpg‎
Visite: 1338
Dimensione:  436,1 KB
ID: 2298  
Gianmario non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 18-03-13, 09:16   #7
clara
Utente
 
L'avatar di clara
 
Data Registrazione: 09-08-07
Messaggi: 690
Predefinito Riferimento: Videointervista a Davide Holzknecht, scultore di Bormio.

Fantastico Davide!

Gianmario, ottimo "promoter" ...

clara non  è collegato   Rispondi Citando
Rispondi

I Tags
abriga.it, arte, davide holzknecht, esposizione, mostra, scultore, scultore legno, terme di bormio

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:27.


Powered by vBulletin® versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Tutto il materiale presente in questo sito è © di abriga.it All rights reserved