Collaboratori
Contatti
Approfondimenti
Personaggi
Poesie
Murales
Dialetto
Forum
Webcam
Immagini
Video
Home
   

Torna Indietro   Abriga.it il giornale quotidiano online di Aprica e della provincia di Sondrio > Forum liberi > Degne di nota

Degne di nota La notizia in tempo reale....... o quasi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 26-03-13, 09:06   #1
Abriga.it
Collaboratori
 
Data Registrazione: 19-05-05
Messaggi: 5.781
Predefinito "A Villa serve il sottopasso"

«Anche un paese piccolo come Bianzone è riuscito a realizzare un sottopasso (ciclopedonale), a Villa pare che non si riesca mai a fare nulla. Finanziamenti non ne arrivano mai. È possibile?».
Una nota polemica nelle parole del capogruppo della minoranza Pdl Lega a Villa di Tirano, Francesco Tognoli, che commenta la polemica che infervora ormai da mesi in paese sulla pericolosità dei passaggi a livello. Una problematica resa acuta dall’incidente di giovedì quando un’auto, rimasta incastrata fra le sbarre, è stata investita dal treno. «Sono anni che c’è questa situazione e se ne parla – dice Tognoli -, ma l’amministrazione non è riuscita ancora a realizzare il sottopasso stradale. Un’opera che puntualmente compariva nei programmi, ma che mai è stata fatta. Ricordo che, circa sei o sette anni fa, c’erano stati contatti la Ferrovia, che pure è sensibile al problema. L’ente ferroviario aveva dato la disponibilità a finanziare la realizzazione della canna, ovvero il tunnel del sottopasso, mentre a carico del Comune ci sarebbe stata la parte esterna. Poi, però, pare che il tracciato della nuova ss.38 andasse da interferire con questo progetto. A questo punto non sono riuscito a capire quanto abbia inciso il discorso della tangenziale e quanto il non eccessivo interessamento dell’amministrazione comunale. Un’occasione persa perché con il sottopasso sette degli undici passaggi a livello sarebbero stati chiusi».
E se da sempre i passaggi a livello di Villa sono pericolosi (in particolare quattro o cinque), secondo il capogruppo di minoranza la situazione si è aggravata da quando il suono della campanella è stato abbassato. Tognoli riconosce che, talvolta, un gran colpa è la fretta di chi guida che, anche quando le sbarre iniziano ad abbassarsi, cerca di passarci, ma a parte questi casi il rischio esiste ed è concreto. «Per alcuni passaggi a livello, come è stato detto più volte in questi giorni, davvero la visibilità è impossibile per l’automobilista a meno che non ci si fermi sui binari – dice ancora -. Dunque o il volume del segnale acustico viene alzato, diversamente non so come si possa risolvere il problema». Nel frattempo Tognoli valuterà con il suo gruppo se presentare un’interrogazione all’amministrazione comunale sull’argomento. «Chiederemo lumi sul progetto del sottopasso per capire se ci si sta muovendo per realizzarlo o se tutto tace», conclude il portavoce dell’opposizione.
Abriga.it non  è collegato   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:11.


Powered by vBulletin® versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Tutto il materiale presente in questo sito è © di abriga.it All rights reserved