Menu di navigazione

 
Uita d’abriga cüntada an dal so dialèt
di Luisa Moraschinelli


Genere Racconto storico
Anno pubblicazione 1996
Numero pagine 133
Dimensioni 23x22,5 cm
Edizione a cura dell'Autore
Costo 12,39 euro


Libro con copertina patinata dove l’autrice racconta, in forma spontaneamente poetica e nel dialetto locale, (seppure con traduzione in italiano) la vita del suo paese nell’era contadina (anni ’40).
Anche in questo, come nei libri precedenti, c’è una testimonianza diretta e vissuta dall’autrice stessa.
Il contenuto è diviso in varie serie:
1) i dodici mesi dell’anno (parte presentata e recitata dall’autrice a Radio Più di Cosio Valtellina e alla Radio della Svizzera italiana)
2) uomini e donne d’Aprica,
3) i mestieri dei nostri vecchi
4) montagne e dintorni.
Corredato di diverse fotografie del tempo, pubblicato in 1000 copie presso la tipografia Bonazzi di Sondrio, ma gestito in proprio (copie limitate), la prefazione è di Bruno Ciapponi Landi di Tirano.
 
 
Bibliografia
 
Ritorna alla pagina precedente
Abriga.it nasce come portale della cultura, delle tradizioni, delle bellezze paesaggistiche del territorio di Aprica.
Nelle pagine si potrà trovare tutto ciò che ha attinenza con la nostra storia, ma anche con l'attualità.
Pagina creata in: 0.002 sec
Tutto il materiale in questo sito è © 2004-2017 di Abriga.it C.F. 92022100140 Informativa legale

All rights reserved