Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 25-02-16, 09:38   #1
Abriga.it
Collaboratori
 
Data Registrazione: 19-05-05
Messaggi: 5.781
Predefinito Premio letterario Castello di Tovo al via

i intitolata “Sogno di una notte di mezza estate” - come richiamo all’opera di Shakespeare, in occasione quest’anno del 500esimo anniversario dalla sua morte – il “Premio letterario Castello di Tovo”. Il titolo vuole essere solo evocativo, magari per chi vuole raccontare il territorio della Valtellina, ai più conosciuta come meta invernale e che, invece, offre il proprio massimo splendore anche in estate. Le tematiche potranno spaziare attingendo ai contenuti scolastici, alla vita quotidiana, a tematiche sociali, cronaca, esperienze soggettive, emozioni, fantasie, in sintesi, ai “mondi” di cui ciascuno può farsi portavoce.
Presidente della giuria il critico letterario Gian Paolo Serino, che ha ideato e fondato Satisfiction e attualmente scrive di libri su “Il Giornale”. I parametri di valutazione saranno l'attinenza al tema, la correttezza ortografica e formale, l'originalità e l'emotività ovvero l'aspetto delle emozioni inserite nell'elaborato. Il primo classificato vincerà un premio di 400 euro in buoni libri, il secondo classificato di 250 euro e il terzo di 200 euro, oltre ad una targa per ogni istituto scolastico di appartenenza. Inoltre ci sarà un premio speciale giuria di qualità per il racconto più creativo e attinente alla traccia shakespeariana.
L'elaborato (racconto breve, fiaba, favola, diario, autobiografia, lettera, dialogo) può essere consegnato direttamente al Comune di Tovo entro sabato 11 giugno. Info all'ufficio protocollo al n. 0342-770058.
Abriga.it non  è collegato   Rispondi Citando