Menu di navigazione

 
"Teglio. La terra, l'arte, la storia"
di Gianluigi Garbellini


Genere Guida storico artistica
Anno pubblicazione 2007
Numero pagine 213
Dimensioni 16x24 cm
Casa editrice Cooperativa editoriale Quaderni Valtellinesi
Costo 18 euro



Una guida “pronta per l’uso”, facilmente consultabile da tutti, ma naturalmente fondata su studi scientifici e storici appurati.
E’ “Teglio. La terra, l’arte, la storia” la nuova “guida alla visita” scritta da Gianluigi Garbellini con l’apparato fotografico di Franca Valli, edita dalla Cooperativa Editoriale Quaderni Valtellinesi.
Il nuovo prodotto editoriale ha un carattere divulgativo, non per gli addetti ai lavori, ma per «andare in mano alla gente di Teglio – spiega l’autore, lo storico Gianluigi Garbellini -. Credo che i libri debbano servire a divulgare conoscenze, a far nascere il desiderio di approfondire e, in questo caso, di conoscere Teglio».
La guida ha una suddivisione insolita. Garbellini ha scelto di dividere il centro storico in tre parti: il “recinto sacro”, i luoghi del potere e i luoghi della nobiltà. Una seconda parte riguarda le contrade retiche da San Martino a Somasassa.
Inoltre con il contributo dell’archeofilo don Mario Simonelli compaiono gli appunti di archeologia tellina dove vengono presentati due dei manufatti più importanti : il monolito Caven 3” noto anche come la Dea Madre e la lastra stelica Tirano/Lovero.
Duplice la lettura proposta da don Simonelli: da una parte l’immancabile descrizione, dall’altra si è cercato di cogliere il significato più profondo che le immagini riproducono. 
All’interno del volumetto di 211 pagine, sono stati inseriti box con tre facili passeggiate da Verida, le stele dell’età del rame, il significato delle coppelle.
Un contributo decisivo alla fruibilità e godibilità della guida viene dalle immagini di Franca Valli che ha risvegliato dal letargo la passione per la fotografia e, con grande passione, ha riscoperto le bellezze di Teglio camminando per il paese e immortalandolo in centinaia di scatti. «La bellezza sta nella realtà – dice la maestra storica di Teglio -, sta a noi scovarla».
E le foto presenti nella guida le danno ragione. «Questo nuovo prodotto editoriale si inserisce nel contesto delle guide alla visita – spiega, invece, Dario Benetti presidente della Cooperativa Editoriale QV -. Quaderni Valtellinesi ha cercato di valorizzare negli anni il patrimonio artistico della valle con attività editoriale e ricerche sul territorio. Ora si tende non più a realizzare prodotti per specialisti come accadeva negli anni ’80, ma prodotti leggibili, per tutti, per valorizzare l’identità di un luogo e di chi ci vive».
 
 
Bibliografia
 
Ritorna alla pagina precedente
Abriga.it nasce come portale della cultura, delle tradizioni, delle bellezze paesaggistiche del territorio di Aprica.
Nelle pagine si potrà trovare tutto ciò che ha attinenza con la nostra storia, ma anche con l'attualità.
Pagina creata in: 0.001 sec
Tutto il materiale in questo sito è © 2004-2024 di Abriga.it C.F. 92022100140 Informativa legale

All rights reserved
ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .